Table of contents
Share Post
SPIRITI LIBERI


Io amo gli spiriti liberi
che non si fanno ingabbiare
da niente e da nessuno.
nè per amicizia,
nè per amore,
ne per paura o dolore.


Spiriti liberi senza riserve
che non li uccide il rancore,
che amano sempre il sapore
delle notti stellate, del mare.


Io amo chi ha il coraggio di amare
senza giurarsi l'eterno,
l'assoluto, l'immenso
chi non vuole ch'io segua i suoi passi,
perchè io sappia aspettare
imparando a restare anche solo,
rispettando ed amando il suo volo.


Ed io amo quei passi
 tra i silenzi più bui della notte,
mentre fanno ritorno
tra i rumori scoscesi del giorno.


Io amo chi non sa vivere  senza creare,
chi si emoziona a sognare
un domani diverso
e lo mette in un verso,
nelle note di un piano,
mentre il cuore gli batte più forte
e non sono mai morte
le emozioni che gli tengono vivo lo sguardo.


Hanno perso campionati,
elezioni e derby del cuore,
ma trovano sempre parole
per potervi trionfare,
e se chiedono amore
non è mai per favore,
o li ami o li devi ammazzare.


Ed io amo chi lancia un messaggio
alle stelle, ai gabbiani,
 a quei pesci che fendono oceani
e distese infinite di cielo
che tagliano il velo d'un lago gelato,
pattinandovi sopra, scivolandovi,
come sul proprio passato.


Io amo gli spiriti liberi
che non predono
né danno lezione,
che vivono assieme o divisi
ogni loro emozione,
e non dicono mai 'basta'
perché tempo per cambiare ne resta.

I tempi del bradipo, Giuseppe Spinillo,

 Sovera Edizioni, 2008)

One Comment

  1. Giuseppe Spinillo Novembre 16, 2019 at 2:28 pm - Reply

Leave A Comment

Lucy_Gagliardi

Stay in the loop

Iscriviti alla newsletter gratuita.