Ricetta fit strepitosa! Melanzane ripiene con tonno e uovo

Melanzane ripiene: facili, veloci, saporite!

La ricetta fit con le melanzane più buona in assoluto! Un piatto proteico più semplice e saporito di questo non esiste. L’unione di melanzane, uovo e tonno crea un sapore unico e speciale. Per capirlo devi assaggiarlo.

Puoi usare questa ricetta come piatto sfizioso della sera oppure preparalo quando hai ospiti in casa, resteranno sorpresi delle tue doti culinarie. Soprattutto se hai amici che si allenano, potrai spiegargli che è una delle ricette fit migliori che conosci. Contiene pochi ingredienti e tutti salutari. Perchè cucinare sempre gli stessi piatti per seguire una dieta sana? Ci sono tanti modi per variare gli alimenti, alterna le ricette per avere un’alimentazione completa ed equilibrata.

Per anni sono stata alla costante ricerca di ricette fit per il mio piano alimentare, fino a quando ho capito che la semplicità è il segreto per il successo in cucina. E’ impossibile annoiarsi e demoralizzarsi perché hai gusti sapori diversi e cucini senza particolari difficoltà.

Come preparare queste deliziose melanzane fit? Partiamo dagli ingredienti.

Dose per 8 porzioni

  • 2 melanzane
  • 1 uovo. Puoi usare anche solo l’albume.
  • 1 vasetto di tonno al naturale
  • 20 g pangrattato (anche il tuo pane integrale raffermo)
  • curcuma, prezzemolo, sale, pepe.

Tot. 420 kcal: Carbo 50g/50% – Lipidi 6g/15% – Proteine 45g/35%

Procedimento

Taglia le melanzane a metà e buca l’interno con una forchetta. Posizionale su una teglia antiaderente ed infornale a 180° per circa 6 min, controlla che diventino morbide.

Dopo averle fatte raffreddare rimuovi la parte bianca creando delle barchette.

Aggiungi in una ciotola la parte estratta delle melanzane, il tonno, il pangrattato, l’uovo o ‘albume e le spezie. Mescola il tutto fino a creare una cremina arancione. Versa il composto nelle barchette di melanzane ed inforna sempre a 180° per altri 15 min.

Le melanzane ripiene con il tonno e uovo sono buone anche fredde, ma io le preferisco calde.

Puoi conservarle in frigo per due o tre giorni e poi riscaldarle al microonde per un minuto.

Buon appetito!

.

Ti è piaciuta questa ricetta? Prova anche i gli involtini di peperoni e tonno!

Leave A Comment

Lucy_Gagliardi

Stay in the loop

Iscriviti alla newsletter gratuita.

Related Articles