Table of contents
Share Post

Mente serena: come rilassarsi ed affrontare l’overthinking

Gli strumenti per rilassare la mente

Viviamo in un’epoca in cui siamo costantemente bombardati da pensieri e distrazioni. Il nostro cervello sembra non trovare mai pace, rischiando di farci sentire sopraffatti e stressati. Giudizi e pettegolezzi sono la quotidianità ed i pensieri continuano a turbinare in testa. Tutto quello che cerchi è un po’ di pace mentale.

Se ti trovi a pensare in modo eccessivo e desideri rasserenare la tua mente, sei nel posto giusto. Questo articolo ti fornirà consigli pratici su come rilassare la mente e trovare la calma interiore.

Come rilassare la mente, segui questi consigli

1- Consapevolezza: focalizzati sul presente

Ogni volta che stai facendo un’attività ed inizi a sentire la mente riempirsi di pensieri, fai una pausa e prendi consapevolezza del rumore che stanno facendo tutti quei pensieri. È assordante e puoi metterli a tacere.

‘Adesso mi focalizzo sul presente’

Concentrati sull’attività che stai svolgendo nel presente. Quando arrivano altri pensieri, rimandali al punto 2 di questa lista, dicendo a te stessa/o: ‘Adesso non mi distraggo, mi focalizzo sul presente’ e poni tutta la tua attenzione sull’attività del momento.

Tutti quei pensieri non sono importanti adesso, falli passare senza aggrapparti ad essi.

come rilassare la mente

i tuoi pensieri non sono mai banali

2- Sfoga i tuoi pensieri: usa un diario o fai una camminata

Dedica un momento ogni giorno a pensare attivamente a tutto quello che hai rimandato.

Aiuta soprattutto ad affrontare i pensieri ricorrenti, quelli che ti vengono in mente più spesso durante la giornata e che non ti danno pace.

Devi farlo attivamente, mandare via i pensieri quando ti spuntano in mente e riprenderli quando arriva questo momento. Se ti eserciti, con il tempo ti sarà più semplice.

Strumento 1: diario

Per rilassare la mente è molto utile scrivere i tuoi pensieri su un diario. Trasferire i pensieri dalla tua mente al diario aiuta a liberarla, soprattutto se si tratta di preoccupazioni e pensieri ansiosi.

Rileggendo, riuscirai a comprenderli meglio e ti sarai liberata/o dei pensieri ricorrenti. Se non lo farai, sentirai questi pensieri tornare in mente durante il giorno e ti daranno fastidio nei momenti meno opportuni. Sarà più facile rilassarsi dopo aver sfogato i tuoi pensieri scrivendoli ed avrai la mente libera.

Se ti risulta difficile scriverli sul diario, puoi usare il computer o l’App note sul tuo telefono!

Strumento 2: camminata.

Trova mezz’ora o un’ora al giorno per camminare, meglio se in natura e con un bel panorama. In questo momento dai sfogo alla tua mente senza bloccare i pensieri e senza giudicare nulla.

Tornerai con la mente più leggera

3- Telefono: blocca le notifiche

Fai buon uso della tecnologia, ma solo quando ti serve davvero. Ebbene sì, devi limitare l’uso del telefono.

Disattiva le notifiche, vai nelle impostazioni, sezione notifiche e togli la spunta in tutte le app. Se hai bisogno di vedere un’informazione, entrerai nell’app quando ne avrai davvero bisogno.

Passiamo gran parte della nostra giornata a controllare il telefono, esponendo la mente ad un flusso costante di informazioni e distrazioni. Soprattutto quando entriamo sui social, pensaci:

Quante volte apri quelle app?
Ti serve davvero vedere cosa fanno gli altri e quanti like hai ricevuto oggi?

Sarai immersa/o nei pensieri chiedendoti il perché di alcune reazioni, desiderando di essere da un’altra parte e ti sentirai demoralizzata/o per non aver fatto ciò che volevi. Ma aspetta, forse invece lo hai fatto e non ci dai valore.

Usa i social per esprimere le tue idee, senza paura di essere giudicato, prendi ispirazione dagli altri e fallo senza interrompere quello che stai facendo nel presente. Metti il telefono da parte e disattiva le notifiche per non essere distratto.

Rilassa la mente, limitando il tempo trascorso davanti agli schermi ed usala per fare qualcosa di produttivo. Vedrai la qualità delle giornate migliorare in modo esponenziale!

4- Allenati

Scegli uno sport che ti piace e fissa allenamenti regolari. L’esercizio fisico ti permette di scollegarti dai pensieri per concentrarti sul tuo corpo e favorisce il rilascio di endorfine, che migliorano l’umore.

5- Usa frasi costruttive

Tieni la mente a bada, non saltare tra i pensieri. Usare delle frasi mirate ogni volta che ti accorgi di saltare tra un pensiero e l’altro, aiuta a rilassare la mente in modo più rapido.

Ad esempio:

• Quando ti viene in mente un pensiero che non riguarda quello che stai facendo nel presente, mandalo in secondo piano e pensa:

‘Lo rivedo quand’è il momento scelto’.

Posticipalo all’ora della giornata che hai scelto per scrivere i tuoi pensieri o per camminare (punto 2).

• Quando ti ritrovi a pensare ad un evento passato e rivivi gli eventi e le conversazioni, bloccati e pensa:

‘Fa parte del passato, la prossima volta sarà una situazione nuova’.

Sia che pensi di aver sbagliato, sia che tu abbia subito un torto, prendine atto ma smetti di pensarci. La prossima volta agirai di conseguenza e riuscirai ad avere la mente libera nel presente.

• Quando hai la mente piena di pensieri di lavoro, fai un respiro profondo e pensa:

‘Ho fatto tutto quello che potevo nel tempo a disposizione per lavorare’.

Potrai pensarci di nuovo quando tornerai al lavoro.

6- Equilibrio: scrivi il planner degli orari

Per rilassare la mente, raggiungi l’equilibrio tra lavoro e vita personale.

Per i dipendenti è più semplice perché hanno già i turni, ma occhio agli straordinari! Se cercano di farti sentire in colpa perché non riesci a rimanere più del dovuto, sii forte e pensa al tuo benessere. La colpa è di chi non riesce ad organizzarsi per dare la mole di lavoro corretta al personale di cui dispone.

È un punto più difficile, invece, per chi lavora in proprio e tende a riempirsi di lavoro. Impostare una tabella oraria (e rispettarla) è il mondo migliore per raggiungere l’equilibrio tra lavoro e vita privata.

Regola numero 1: fuori dalle ore di lavoro, non si pensa al lavoro! Dedica il tempo a te stesso ed agli altri impegni della giornata.

Il sovraccarico di lavoro rende molto difficile rilassare le mente. Imposta i limiti orari e dedica il tempo fuori lavoro alle attività che ti danno gioia ed energia.

Ricorda, non tutti possono capire e devono sapere cosa stai facendo! Si tratta del tuo benessere mentale, il lavoro è importante, la tua vita anche.

7- Svago: il planner del piacere

Scritta così, sembra davvero un bello svago, ma è il modo migliore per fartelo ricordare! E poi, in questa sezione puoi fare tutto quello che ti rende felice.

Coltiva il piacere dei momenti di svago

Per rilassare la mente, concediti il permesso di goderti i momenti di svago senza sensi di colpa. Quante volte in Italia ho incontrato persone che cercavano in tutti i modi di giustificare il proprio divertimento! Sembrava quasi che, perché non stavano lavorando in quel preciso momento, si sarebbero dovuti sentire in colpa.

Ma perché? La vita è una e deve essere vissuta. Se lo farai davvero, non sarai più scontenta/o delle giornate ed apprezzerai di più anche le ore lavorative!

Via il senso di colpa, ti sei meritata/o tutto lo svago e devi farlo nel modo migliore.

Per rilassare la mente, quindi, passa un pomeriggio in Spa, fai una nuotata in piscina, vai al mare o in montagna. Visita una nuova città, vai nel tuo ristorante preferito, vedi un film al cinema, leggi un libro che ti affascina, ascolta la tua musica preferita. Ci sono mille modi, devi solo scegliere quello che ti rende felice.

Ricordati che il relax e il divertimento sono importanti per rilassare la mente e aiuteranno ad alimentare la tua creatività.

La tua mente merita riposo e tranquillità.

Quando ti accorgi di pensare troppo, prova a mettere in pratica ogni singolo consiglio di questa lista.

Scegli quello che funziona meglio per aiutare la tua mente a rilassarsi e sperimenta i metodi. Non arrenderti al primo giorno e doma la tua mente, riuscirai ad alleggerirla e ad avere una vita più serena.

Leave A Comment

Lucy_Gagliardi

Stay in the loop

Iscriviti alla newsletter gratuita.