Table of contents
Share Post
come eliminare la cellulite

Non riesci a toglierla? Ecco qual è il motivo!

Come eliminare la cellulite: vediamo la differenza rispetto alla ritenzione idrica.

Per eliminarla, è importante prima di tutto tutto sapere di cosa si tratta. La cellulite, colei che ci dà il tanto odiato aspetto “a buccia d’arancia”, è causata da accumuli di grasso sotto la superficie della pelle e causa infiammazione tissutale. La ritenzione idrica, invece, è creata quando il corpo trattiene un eccesso di liquidi. Entrambe sono condizioni fisiologiche, spesso legate a fattori ormonali, alimentazione disordinata e stile di vita sedentario.

Ma perché anche chi pratica sport, si allena regolarmente e mangia sano non riesce ad eliminarla?

Abitudini e Cellulite

Le nostre abitudini quotidiane hanno un impatto significativo sull’aspetto e sulla salute del nostro corpo. Spesso, molte azioni che riteniamo normali e svolgiamo automaticamente influenzano ogni giorno il nostro stato di salute e le condizioni fisiche come la cellulite. Non ce ne rendiamo conto, ma ogni giorno facciamo qualcosa che può migliorarla o peggiorarla.

La cellulite, infatti, non dipende solo da fattori genetici ed ormonali, ma è correlata tantissimo al nostro stile di vita.

Considera quante abitudini quotidiane portano ai medesimi risultati alla fine di ogni giorno!

Sebbene non possiamo scegliere la nostra genetica, è interessante riflettere su quanto il nostro corpo reagisca alle influenze del nostro stile di vita.

Ciò che fai, ciò che mangi, ciò che pensi, tutto contribuisce a modellare il tuo corpo. Ti sei mai chiesta cosa fai concretamente ogni giorno per migliorare la tua circolazione sanguigna e come gestisci la tua alimentazione?

Forse, la soluzione per eliminare la cellulite non risiede in un trattamento di un giorno in spa o in una cura d’integrazione settimanale, ma nel cambiare quelle abitudini quotidiane che la aggravano. Modificare anche la più piccola routine può essere il segreto per ridurla in modo permanente.

E se ci riuscissi?

Saresti disposta ad imparare e mettere in pratica in modo concreto queste abitudini per
eliminare per sempre la cellulite?

Errori comuni che causano la cellulite

Vediamo nel dettaglio, quali sono gli errori comuni di una ragazza che si allena costantemente e mangia sano, ma continua ad avere questa cellulite ostinata, un vero e proprio dispetto!

1- Allenamenti Che Peggiorano La Cellulite:

Sessioni intense per le gambe senza adeguato recupero possono peggiorare la situazione. Si tratta di allenamenti con esercizi molto pesanti per le gambe, svolti con carichi elevati e pause ridotte oppure con carichi bassi ma tecniche di alta intensità.

! Ho visto in palestra, una ragazza eseguire lo Squat a cedimento. Le ho chiesto il motivo per il quale lo stesse facendo e lei mi ha mostrato la sua scheda redatta dal suo PT… ed era scritto proprio di fare due serie di Squat a cedimento!

Premettiamo che lo Squat è un esercizio difficile, del quale bisogna curare tanto la tecnica, se ne sbagliamo anche solo una ripetizione, rischiamo un infortunio alle ginocchia, alle anche o alla schiena. Essendo un esercizio che coinvolge tantissimo il Sistema Nervoso Centrale, portarlo a cedimento comprometterà di sicuro la successiva capacità di recupero, ne allungherà i tempi.

In quella scheda, inoltre, era posizionato come primo esercizio, cosa che stava per farmi venire un infarto. L’infiammazione provocata dallo Squat fatto in questo modo, può solo peggiorare con gli esercizi successivi.

Quindi bisogna allenarsi senza infiammare le gambe?

In realtà, l’infiammazione è necessaria per la crescita muscolare (il danno muscolare provoca infiammazione), ma tutto dipende dal punto di partenza e da come viene svolto il recupero.

In tema di cellulite, se la condizione delle gambe e dei glutei è già in uno stato infiammato, allenarsi con esercizi molto tassanti peggiorerà la situazione, perché causerà una ridotta circolazione, meno ossigenazione dei tessuti, lesioni al tessuto connettivo peggiorando l’aspetto grumoso della pelle.

 

2- Idratazione Scarsa Con Assunzione Di Drenanti:

Purtroppo, mi capita di parlare con ragazze che assumono drenanti ma non bevono più di 1 litro e mezzo di acqua al giorno. A volte, non arriva ad un litro!

Prendere drenanti con una mancata assunzione d’acqua peggiora la disidratazione. Si, la ritenzione idrica è provocata da liquidi in eccesso trattenuti dal nostro corpo, ma questi liquidi sono trattenuti quando non beviamo abbastanza ed abbiamo uno squilibrio di sodio. Il drenante, costringerà il corpo ad eliminare la poca acqua nell’organismo provocando secchezza della pelle e poca elasticità rendendo più visibile la cellulite sulle gambe.

 

Prima di acquistare un drenante, abituati a bere almeno 3l d’acqua al giorno ed inizierai a vedere il cambiamento. Avrai una pelle più liscia e più sana!

3- Alimentazione Che Causa Infiammazione E Peggiora La Cellulite:

Con un’alimentazione disordinata, non riuscirai mai ad eliminare la cellulite. Ebbene si, l’alimentazione incide molto su questo, ci sono cibi che possono causare infiammazione tissutale e quindi aggravare il problema. Sono certa che ne consumi più di uno, senza darne importanza.

Quali sono?

Non riesci a toglierla? Ecco qual è il motivo!

Come eliminare la cellulite: vediamo la differenza rispetto alla ritenzione idrica.

Per eliminarla, è importante prima di tutto tutto sapere di cosa si tratta. La cellulite, colei che ci dà il tanto odiato aspetto “a buccia d’arancia”, è causata da accumuli di grasso sotto la superficie della pelle e causa infiammazione tissutale. La ritenzione idrica, invece, è creata quando il corpo trattiene un eccesso di liquidi. Entrambe sono condizioni fisiologiche, spesso legate a fattori ormonali, alimentazione disordinata e stile di vita sedentario.

Ma perché anche chi pratica sport, si allena regolarmente e mangia sano non riesce ad eliminarla?

Abitudini e Cellulite

Le nostre abitudini quotidiane hanno un impatto significativo sull’aspetto e sulla salute del nostro corpo. Spesso, molte azioni che riteniamo normali e svolgiamo automaticamente influenzano ogni giorno il nostro stato di salute e le condizioni fisiche come la cellulite. Non ce ne rendiamo conto, ma ogni giorno facciamo qualcosa che può migliorarla o peggiorarla.

La cellulite, infatti, non dipende solo da fattori genetici ed ormonali, ma è correlata tantissimo al nostro stile di vita.

Considera quante abitudini quotidiane portano ai medesimi risultati alla fine di ogni giorno!

Sebbene non possiamo scegliere la nostra genetica, è interessante riflettere su quanto il nostro corpo reagisca alle influenze del nostro stile di vita.

Ciò che fai, ciò che mangi, ciò che pensi, tutto contribuisce a modellare il tuo corpo. Ti sei mai chiesta cosa fai concretamente ogni giorno per migliorare la tua circolazione sanguigna e come gestisci la tua alimentazione?

Forse, la soluzione per eliminare la cellulite non risiede in un trattamento di un giorno in spa o in una cura d’integrazione settimanale, ma nel cambiare quelle abitudini quotidiane che la aggravano. Modificare anche la più piccola routine può essere il segreto per ridurla in modo permanente.

E se ci riuscissi?

Saresti disposta ad imparare e mettere in pratica in modo concreto queste abitudini per

eliminare per sempre la cellulite?

Errori comuni che causano la cellulite

Vediamo nel dettaglio, quali sono gli errori comuni di una ragazza che si allena costantemente e mangia sano, ma continua ad avere questa cellulite ostinata, un vero e proprio dispetto!

1- Allenamenti Che Peggiorano La Cellulite:

Sessioni intense per le gambe senza adeguato recupero possono peggiorare la situazione. Si tratta di allenamenti con esercizi molto pesanti per le gambe, svolti con carichi elevati e pause ridotte oppure con carichi bassi ma tecniche di alta intensità.

! Ho visto in palestra, una ragazza eseguire lo Squat a cedimento. Le ho chiesto il motivo per il quale lo stesse facendo e lei mi ha mostrato la sua scheda redatta dal suo PT… ed era scritto proprio di fare due serie di Squat a cedimento!

Premettiamo che lo Squat è un esercizio difficile, del quale bisogna curare tanto la tecnica, se ne sbagliamo anche solo una ripetizione, rischiamo un infortunio alle ginocchia, alle anche o alla schiena. Essendo un esercizio che coinvolge tantissimo il Sistema Nervoso Centrale, portarlo a cedimento comprometterà di sicuro la successiva capacità di recupero, ne allungherà i tempi.

In quella scheda, inoltre, era posizionato come primo esercizio, cosa che stava per farmi venire un infarto. L’infiammazione provocata dallo Squat fatto in questo modo, può solo peggiorare con gli esercizi successivi.

Quindi bisogna allenarsi senza infiammare le gambe?

In realtà, l’infiammazione è necessaria per la crescita muscolare (il danno muscolare provoca infiammazione), ma tutto dipende dal punto di partenza e da come viene svolto il recupero.

In tema di cellulite, se la condizione delle gambe e dei glutei è già in uno stato infiammato, allenarsi con esercizi molto tassanti peggiorerà la situazione, perché causerà una ridotta circolazione, meno ossigenazione dei tessuti, lesioni al tessuto connettivo peggiorando l’aspetto grumoso della pelle.

2- Idratazione Scarsa Con Assunzione Di Drenanti:

Purtroppo, mi capita di parlare con ragazze che assumono drenanti ma non bevono più di 1 litro e mezzo di acqua al giorno. A volte, non arriva ad un litro!

Prendere drenanti con una mancata assunzione d’acqua peggiora la disidratazione. Si, la ritenzione idrica è provocata da liquidi in eccesso trattenuti dal nostro corpo, ma questi liquidi sono trattenuti quando non beviamo abbastanza ed abbiamo uno squilibrio di sodio. Il drenante, costringerà il corpo ad eliminare la poca acqua nell’organismo provocando secchezza della pelle e poca elasticità rendendo più visibile la cellulite sulle gambe.

Prima di acquistare un drenante, abituati a bere almeno 3l d’acqua al giorno ed inizierai a vedere il cambiamento. Avrai una pelle più liscia e più sana!

3- Alimentazione Che Causa Infiammazione E Peggiora La Cellulite:

Con un’alimentazione disordinata, non riuscirai mai ad eliminare la cellulite. Ebbene si, l’alimentazione incide molto su questo, ci sono cibi che possono causare infiammazione tissutale e quindi aggravare il problema. Sono certa che ne consumi più di uno, senza darne importanza.

Quali sono?

Alimenti ad alto contenuto di zuccheri raffinati:

hanno un altissimo indice glicemico e possono stimolare processi infiammatori;

Grassi Trans, Grassi saturi, Oli vegetali industriali:

si trovano nei cibi industriali, in cibi che porti al tavolo quando vai al tuo fast food preferito, nei biscotti e patatine che prendi al supermercato, nei cibi fritti, nelle salse che aggiungi alla carne.

Devi eliminare completamente tutto questo? La risposta ideale sarebbe Si, comunque c’è una grande differenza tra il mangiarli una volta ogni tanto e mangiarne un po’ tutti i giorni. Inoltre, valuta le alternative! Biscotti fatti in casa, spuntini salati che non siano patatine, mangiare un hamburger al ristorante invece che al fast food, Piccoli cambiamenti che fanno una grande differenza.

Carne Rossa e Processata:

La carne rossa eccessiva e i prodotti trasformati come salumi e salsicce possono aumentare l’infiammazione. Assumi la quota proteica giornaliera differenziando la tua alimentazione (pesce, legumi, uova, tofu, yogurt greco)

Alcol:

non smetterò mai di ripeterlo e quante volte devo dirlo ancora in palestra ed a chi mi chiede consigli! L’alcol provoca ritenzione idrica, inibisce la crescita muscolare, infiamma il corpo. Bere elevate quantità di alcol il sabato sera, non ti aiuterà con la cellulite.

Lattosio o glutine:

alcune persone possono essere sensibili al lattosio oppure al glutine ed è consigliabile fare un test per capire la presenza di eventuali intolleranze. Attenzione, è molto importante evitare il fai-da-te che non porta a soluzioni giuste! Esporre la preoccupazione al medico o nutrizionista di fiducia ti aiuterà a risparmiare tempo e denaro.

Alimenti ad alto contenuto di zuccheri raffinati:

hanno un altissimo indice glicemico e possono stimolare processi infiammatori;

Grassi Trans, Grassi saturi, Oli vegetali industriali:

si trovano nei cibi industriali, in cibi che porti al tavolo quando vai al tuo fast food preferito, nei biscotti e patatine che prendi al supermercato, nei cibi fritti, nelle salse che aggiungi alla carne.

Devi eliminare completamente tutto questo? La risposta ideale sarebbe Si, comunque c’è una grande differenza tra il mangiarli una volta ogni tanto e mangiarne un po’ tutti i giorni. Inoltre, valuta le alternative! Biscotti fatti in casa, spuntini salati che non siano patatine, mangiare un hamburger al ristorante invece che al fast food, Piccoli cambiamenti che fanno una grande differenza.

Carne Rossa e Processata:

La carne rossa eccessiva e i prodotti trasformati come salumi e salsicce possono aumentare l’infiammazione. Assumi la quota proteica giornaliera differenziando la tua alimentazione (pesce, legumi, uova, tofu, yogurt greco)

Alcol:

non smetterò mai di ripeterlo e quante volte devo dirlo ancora in palestra ed a chi mi chiede consigli! L’alcol provoca ritenzione idrica, inibisce la crescita muscolare, infiamma il corpo. Bere elevate quantità di alcol il sabato sera, non ti aiuterà con la cellulite.

Lattosio o glutine:

alcune persone possono essere sensibili al lattosio oppure al glutine ed è consigliabile fare un test per capire la presenza di eventuali intolleranze. Attenzione, è molto importante evitare il fai-da-te che non porta a soluzioni giuste! Esporre la preoccupazione al medico o nutrizionista di fiducia ti aiuterà a risparmiare tempo e denaro.

4- Sbilanciamento Del Sale, Troppo O Troppo Poco:

Il sodio contenuto nel sale influisce tantissimo sul nostro organismo. Questo piccolo alimento può aiutarci o essere il nostro peggior nemico!

Se ne mangiamo troppo peggioriamo la ritenzione idrica e l’infiammazione tissutale, perché attrae acqua fuori dalle cellule causando nel tempo accumulo sempre maggiore di liquido extra-cellulare, processo che avviene per osmosi (detto in parole troppo semplici, ma per essere brevi).

Se ne mangiamo troppo poco rischiamo uno sbilanciamento della regolazione dei fluidi corporei, abbassamento di pressione, debolezza muscolare, crampi e problemi di coordinazione muscolare (perché il sodio è fondamentale nella trasmissione degli impulsi nervosi).

5- Prendersi Cura Delle Gambe Un Giorno E Poi Mai:

Scommetto che anche tu lo hai fatto! Prendersi cura delle proprie gambe per eliminare la cellulite solo un giorno o solo una settimana e poi dimenticarle per il resto dell’anno. Ricorda che la costanza e la dedizione sono le basi per risultati duraturi.

6- Essere Seduti O In Piedi Tante Ore Consecutive Peggiora La Cellulite:

Anche se ti alleni con costanza, ma passi la maggior parte delle ore della tua giornata seduta oppure in piedi, non aiuterai la circolazione sanguigna.

Per questo è importante fare delle pause e riattivare la circolazione delle gambe durante il giorno.

Se sei seduta, puoi prendere una pausa di 10 minuti in cui ti alzi, bevi una tisana, ti muovi verso un’altra stanza, fai due passi.

Se sei in piedi puoi fare piccoli esercizi come camminare in punta di piedi, allungare i muscoli con esercizi di stretching e quando torni a casa restare distesa per qualche minuto a gambe alte.

7- Mancanza Di Programmazione:

Ogni persona è unica ed ognuno ha costruito delle abitudini derivanti dalla famiglia, dagli amici, dalle proprie tendenze caratteriali. Se il tuo obiettivo è quello di eliminare una volta per tutte la cellulite, è bene analizzare il tuo stile di vita e creare una programmazione mirata a questo scopo affinché tu abbia risultati positivi nel tempo.

 

Soluzioni efficaci per eliminare la cellulite

Abbiamo visto quali sono gli errori comuni che causano la cellulite anche ad una ragazza che si allena e che ha un’alimentazione sana. Ti sei trovata in qualcuno di questi?

Vediamo adesso quali possono essere delle soluzioni efficaci per dimenticarsi della cellulite una volta per tutte!

1- Allenamenti Misti E Recupero Adeguato:

Se le tue gambe sono in stato infiammatorio, evita per il momento di allenare in una sessione solo le gambe ma inserisci esercizi per la parte alta.

Gli allenamenti PHA sono tra i migliori per questa situazione!

Esegui, ad esempio, 3 esercizi per le gambe e termina con 3 esercizi per la alta. Partire da questo, ti aiuterà tantissimo.

Ho scritto un articolo con un esempio di allenamento PHA fatto in casa eseguito a circuito. Esistono tantissime varianti, bisogna semplicemente adattarlo ai propri bisogni. (p.s. non guardare il video, LOL, l’ho fatto durante il Covid ed è vecchissimo! Dovrò farne di nuovi)

Sessione PHA con manubri

Alla fine dell’allenamento, dedica sempre qualche minuto per lo stretching e metti le gambe in alto per aiutare il ritorno venoso.

2- Idratazione Adeguata Prima, Solo Dopo Integratori Naturali:

Abituati a bere almeno 3 litri d’acqua al giorno per una settimana intera, se riuscirai ad avere costanza puoi prendere degli integratori che ti aiutino a contrastare la cellulite, come la bromelina, omega-3 (EPA,DHA), VitC, Vit D3, estratto di vinacciolo. Nessuno di questi è un drenante!

3- Crea Il Tuo Piano Alimentare Anti-Infiammatorio:

Prepara il tuo piano alimentare per tutto il mese, in modo da essere certa di sapere quali alimenti mangerai, la quantità dei cibi industriali e fritti che capiterà di mangiare, avere la lista della spesa precisa e soprattutto avere CONSAPEVOLEZZA di come nutri il tuo corpo.

Non sai come si prepara un piano alimentare?

Scarica la guida con gli esempi per iniziare subito a migliorare la tua alimentazione!


Inoltre, limita l’alcol. Certo si, lo ripeto. Quando esci il fine settimana, tieni conto di tutte le calorie che assumi con l’ennesimo bicchiere di super-alcolico e quanto danno stai provocando al tuo organismo in tema di ritenzione ed infiammazione

4. Equilibrio Di Sale:

Mantieni un bilancio salino adeguato, evitando di salare due volte un piatto (ad esempio, vedo persone che aggiungono il sale sia in padella, che nel piatto e lo aggiungono all’insalata, alle verdure, carne, pesce..tutto).

Usa le spezie! Cambia totalmente il sapore del cibo, anzi, direi proprio che inizierai a sentire il vero sapore del cibo!

Ricorda che il sale è importante e non va eliminato del tutto, salare una volta i tuoi cibi va benissimo.

Beauty Tip!

Acquista le bustine di sale monodose, contengono 1gr di sale l’una. Possono aiutarti nel dosare il sale sui pasti e sapere quanto ne stai mangiando al giorno

5- Costanza Nei Trattamenti Che Eliminano La Cellulite:

Fare trattamenti anticellulite è di grande aiuto nell’ottenere risultati in minor tempo, ma è importante essere costanti e ripeterli.

Un esempio, fare la beauty routine gambe una volta a settimana renderà la tue gambe sempre più lisce e morbide fino al tuo obiettivo e poi potrai continuare nel ripeterlo una volta ogni due settimane, dopo ancora una volta al mese.

Un’ottima combinazione per la tua Beauty Routine può essere questa:

4- Sbilanciamento Del Sale, Troppo O Troppo Poco:

Il sodio contenuto nel sale influisce tantissimo sul nostro organismo. Questo piccolo alimento può aiutarci o essere il nostro peggior nemico!

Se ne mangiamo troppo peggioriamo la ritenzione idrica e l’infiammazione tissutale, perché attrae acqua fuori dalle cellule causando nel tempo accumulo sempre maggiore di liquido extra-cellulare, processo che avviene per osmosi (detto in parole troppo semplici, ma per essere brevi).

Se ne mangiamo troppo poco rischiamo uno sbilanciamento della regolazione dei fluidi corporei, abbassamento di pressione, debolezza muscolare, crampi e problemi di coordinazione muscolare (perché il sodio è fondamentale nella trasmissione degli impulsi nervosi).

5- Prendersi Cura Delle Gambe Un Giorno E Poi Mai:

Scommetto che anche tu lo hai fatto! Prendersi cura delle proprie gambe per eliminare la cellulite solo un giorno o solo una settimana e poi dimenticarle per il resto dell’anno. Ricorda che la costanza e la dedizione sono le basi per risultati duraturi.

6- Essere Seduti O In Piedi Tante Ore Consecutive Peggiora La Cellulite:

Anche se ti alleni con costanza, ma passi la maggior parte delle ore della tua giornata seduta oppure in piedi, non aiuterai la circolazione sanguigna.

Per questo è importante fare delle pause e riattivare la circolazione delle gambe durante il giorno.

Se sei seduta, puoi prendere una pausa di 10 minuti in cui ti alzi, bevi una tisana, ti muovi verso un’altra stanza, fai due passi.

Se sei in piedi puoi fare piccoli esercizi come camminare in punta di piedi, allungare i muscoli con esercizi di stretching e quando torni a casa restare distesa per qualche minuto a gambe alte.

7- Mancanza Di Programmazione:

Ogni persona è unica ed ognuno ha costruito delle abitudini derivanti dalla famiglia, dagli amici, dalle proprie tendenze caratteriali. Se il tuo obiettivo è quello di eliminare una volta per tutte la cellulite, è bene analizzare il tuo stile di vita e creare una programmazione mirata a questo scopo affinché tu abbia risultati positivi nel tempo.

Soluzioni efficaci per eliminare la cellulite

Abbiamo visto quali sono gli errori comuni che causano la cellulite anche ad una ragazza che si allena e che ha un’alimentazione sana. Ti sei trovata in qualcuno di questi?

Vediamo adesso quali possono essere delle soluzioni efficaci per dimenticarsi della cellulite una volta per tutte!

1- Allenamenti Misti E Recupero Adeguato:

Se le tue gambe sono in stato infiammatorio, evita per il momento di allenare in una sessione solo le gambe ma inserisci esercizi per la parte alta.

Gli allenamenti PHA sono tra i migliori per questa situazione!

Esegui, ad esempio, 3 esercizi per le gambe e termina con 3 esercizi per la alta. Partire da questo, ti aiuterà tantissimo.

Ho scritto un articolo con un esempio di allenamento PHA fatto in casa eseguito a circuito. Esistono tantissime varianti, bisogna semplicemente adattarlo ai propri bisogni. (p.s. non guardare il video, LOL, l’ho fatto durante il Covid ed è vecchissimo! Dovrò farne di nuovi)

Sessione PHA con manubri

Alla fine dell’allenamento, dedica sempre qualche minuto per lo stretching e metti le gambe in alto per aiutare il ritorno venoso.

2- Idratazione Adeguata Prima, Solo Dopo Integratori Naturali:

Abituati a bere almeno 3 litri d’acqua al giorno per una settimana intera, se riuscirai ad avere costanza puoi prendere degli integratori che ti aiutino a contrastare la cellulite, come la bromelina, omega-3 (EPA,DHA), VitC, Vit D3, estratto di vinacciolo. Nessuno di questi è un drenante!

3- Crea Il Tuo Piano Alimentare Anti-Infiammatorio:

Prepara il tuo piano alimentare per tutto il mese, in modo da essere certa di sapere quali alimenti mangerai, la quantità dei cibi industriali e fritti che capiterà di mangiare, avere la lista della spesa precisa e soprattutto avere CONSAPEVOLEZZA di come nutri il tuo corpo.

Non sai come si prepara un piano alimentare?

Scarica la guida con gli esempi per iniziare subito a migliorare la tua alimentazione!


Inoltre, limita l’alcol. Certo si, lo ripeto. Quando esci il fine settimana, tieni conto di tutte le calorie che assumi con l’ennesimo bicchiere di super-alcolico e quanto danno stai provocando al tuo organismo in tema di ritenzione ed infiammazione

4. Equilibrio Di Sale:

Mantieni un bilancio salino adeguato, evitando di salare due volte un piatto (ad esempio, vedo persone che aggiungono il sale sia in padella, che nel piatto e lo aggiungono all’insalata, alle verdure, carne, pesce..tutto).

Usa le spezie! Cambia totalmente il sapore del cibo, anzi, direi proprio che inizierai a sentire il vero sapore del cibo!

Ricorda che il sale è importante e non va eliminato del tutto, salare una volta i tuoi cibi va benissimo.

Beauty Tip!

Acquista le bustine di sale monodose, contengono 1gr di sale l’una. Possono aiutarti nel dosare il sale sui pasti e sapere quanto ne stai mangiando al giorno

5- Costanza Nei Trattamenti Che Eliminano La Cellulite:

Fare trattamenti anticellulite è di grande aiuto nell’ottenere risultati in minor tempo, ma è importante essere costanti e ripeterli.

Un esempio, fare la beauty routine gambe una volta a settimana renderà la tue gambe sempre più lisce e morbide fino al tuo obiettivo e poi potrai continuare nel ripeterlo una volta ogni due settimane, dopo ancora una volta al mese.

Un’ottima combinazione per la tua Beauty Routine può essere questa:

6- Pillole Di Movimento Quotidiano:

Oltre agli allenamenti settimanali, inserisci piccole camminate oppure allenamenti leggeri come una sessione di yoga o di stretching nella tua routine giornaliera. Bastano 20 minuti e sarai anche più serena mentalmente!

7- Programmazione Che Aiuta Ad Eliminare La Cellulite:

Crea un programma con esercizi specifici e coerenti con i tuoi obiettivi e correggi le abitudini del tuo stile di vita che ti limitano nei risultati!

Non sai come, ma vuoi dei glutei sodi e spalle d’acciaio?

Dai un’occhiata a questa nuova programmazione! Schede con consigli esclusivi da mettere in pratica ogni settimana, non te la perdere!

6- Pillole Di Movimento Quotidiano:

Oltre agli allenamenti settimanali, inserisci piccole camminate oppure allenamenti leggeri come una sessione di yoga o di stretching nella tua routine giornaliera. Bastano 20 minuti e sarai anche più serena mentalmente!

7- Programmazione Che Aiuta Ad Eliminare La Cellulite:

Crea un programma con esercizi specifici e coerenti con i tuoi obiettivi e correggi le abitudini del tuo stile di vita che ti limitano nei risultati!

Non sai come, ma vuoi dei glutei sodi e spalle d’acciaio?

Dai un’occhiata a questa nuova programmazione! Schede con consigli esclusivi da mettere in pratica ogni settimana, non te la perdere!

Per concludere: le Abitudini Facilitano il Lavoro

Abbi consapevolezza del modo in cui vivi e di tutte quelle abitudini che compi ogni giorno in modo automatico. Se ci proverai davvero, otterrai grandi risultati! Ma devi provarci, a partire da ora.

Migliora il tuo stile di vita e vedrai diminuire quell’ostinata cellulite giorno dopo giorno, avrai più energia, sarai più soddisfatta delle tue abitudini e ti sentirai meglio in generale.

Penna alla mano, planner settimanale, dai il via alle danze!

Buona fortuna :)


Aspetta, Aspetta!

Ti è piaciuto l’articolo? Ne vuoi leggere altri?

Scrivimi un commento oppure un feedback per farmelo sapere, il tuo parere è importante! Oppure condividi questo articolo sul tuo social preferito!

Hai domande o desideri una consulenza privata?

Contattami per saperne di più!

Vorresti un programma mirato e delineato sul tuo particolare stile di vita?

Dai un’occhiata alla Sezione Coaching e parliamone, insieme possiamo lavorare per raggiungere i tuoi obiettivi!

Per concludere: le Abitudini Facilitano il Lavoro

Abbi consapevolezza del modo in cui vivi e di tutte quelle abitudini che compi ogni giorno in modo automatico. Se ci proverai davvero, otterrai grandi risultati! Ma devi provarci, a partire da ora.

Migliora il tuo stile di vita e vedrai diminuire quell’ostinata cellulite giorno dopo giorno, avrai più energia, sarai più soddisfatta delle tue abitudini e ti sentirai meglio in generale.

Penna alla mano, planner settimanale, dai il via alle danze!

Buona fortuna :)


Aspetta, Aspetta!

Ti è piaciuto l’articolo? Ne vuoi leggere altri?

Scrivimi un commento oppure un feedback per farmelo sapere, il tuo parere è importante! Oppure condividi questo articolo sul tuo social preferito!

Hai domande o desideri una consulenza privata?

Contattami per saperne di più!

Vorresti un programma mirato e delineato sul tuo particolare stile di vita?

Dai un’occhiata alla Sezione Coaching e parliamone, insieme possiamo lavorare per raggiungere i tuoi obiettivi!

Leave A Comment

Lucy_Gagliardi

Stay in the loop

Iscriviti alla newsletter gratuita.

Related Articles